Home » Idee di Viaggio » Crociera alle Fiji

Crociera alle Fiji

pubblicato in: Idee di Viaggio | 0

La Tui Tai è un’imbarcazione a vela di 42 metri che naviga nell’arcipelago di isole a nordest delle Fiji intorno all’isola principale di Vanua Levu. L’imbarcazione ospita un massimo di 24 passeggeri in 12 cabine, tutte dotate di aria condizionata e servizi privati. Le cabine si dividono in Stateroom, posizionate sul ponte superiore con letto matrimoniale, e Expedition Cabin situate nel ponte inferiore con letto a 1 piazza e mezzo e 1 letto a castello ed oblò. La crociera può durare 5 o 7 notti ed è molto indicata per coloro che desiderano dedicarsi ad attività subacquee. L’attrezzatura per subacquei è fornita a richiesta. Tutti avranno la possibilità di vedere da vicino i delfini, andare in kayak, fare snorkelling, escursioni in mountain bike, visitare villaggi, o semplicemente rilassarsi facendo il bagno.

1° GIORNO Natewa Bay, Vanua Levu

Trasferimento in auto privata dall’aeroporto di Savusavu lungo una bellissima e selvaggia strada costiera fino al punto d’imbarco, nella profonda baia di Natewa. Imbarco e sistemazione nella vostra cabina. Avrete tempo per una nuotata prima del pranzo. Dopo pranzo potrete prendere un kayak ed esplorare la costa di Natewa Bay. Leverete l’ancora prima del tramonto.

2° GIORNO

Inizierete la giornata facendo snorkeling o immersioni fra le mante giganti. Poi, sbarcherete sull’isola di Rabi, i cui abitanti si stabilirono qui dalla Micronesia dopo la seconda guerra mondiale. Assisterete a una esibizione di danza e visiterete una scuola locale. Vi rilasserete poi sulle spiagge di sabbia bianca, dove vi sarà servita una cena tradizionale cucinata nel forno scavato nella sabbia.

3° GIORNO

Escursione lungo la costa fino a raggiungere spettacolari scivoli e piscine naturali. Presso Rainbow Reef ammirerete dei bei giardini di corallo. Approderete poi sull’isola di Kioa, abitata da una popolazione di origine polinesiana, dove incontrerete artigiani e pescatori e assisterete a uno spettacolo di danza tradizionale polinesiana.

4° GIORNO

Farete vela verso il mare aperto. Getterete l’ancora presso un remoto gruppo di atolli, lontani da tutte le principali isole dell’arcipelago, conosciuto col nome di Ringgold Islands.. Ogni atollo è circondato da una barriera corallina che racchiude una laguna dai colori stupendi.

Passerete la maggior parte della giornata sull’isola di Cobia, formata da un antico vulcano sprofondato al livello del mare. Il cratere, riempitosi di acqua marina, può essere esplorato in kayak. L’isola, che offre paesaggi primitivi e selvaggi, ospita capre selvatiche e una numerosa colonia di pipistrelli della frutta. Durante tutta la giornata avrete eccellenti opportunità per lo snorkelling e il diving. La visibilità in queste acque è una delle migliori al mondo. Chi vuole semplicemente riposare potrà distensersi su una delle 4 bellissime spiagge dell’isola e ricevere i servizi di un massaggiatore esperto. Gusterete un pranzo a pic-nic su una spiaggia remota e potrete rilassarvi con un massaggio presso la “mobile island spa” della Tui Tai.

5° GIORNO

Raggiungerete oggi l’isola di Taveuni, “Isola Giardino”, che ospita il Bouma National Heritage Park, uno dei più grandi siti dedicati all’ecoturismo nel Pacifico. Esplorerete il parco incontrando gli abitanti dei villaggi. Ammirerete lussureggianti foreste pluviali, cascate fragorose, piscine naturali dove potrete rinfrescarvi. Nel pomeriggio, visita del villaggio di Wiwi, dove assisterete a uno spettacolo di danze della Melanesia.

6° GIORNO

Oggi farete vela verso l’isola di Qamea incontrando lungo il percorso bellissimi siti di immersione e spiagge ricercate dai surfisti di tutto il mondo. Qamea è un’isola selvaggia ricoperta di foreste pluviali e bellissime spiagge tropicali. Potrete addentrarvi in kayak all’interno dell’isola passando attraverso fitte foreste di mangrovie, avendo la possibiltà di osservare da vicino rari esemplari di flora e fauna esotiche.

7° GIORNO

Inizia il viaggio di ritorno. Ritornerete sull’isola di Rabi ma in un nuova bellissima località, Albert Cove, un porto naturale presso cui sorge una bellissima spiaggia di sabbia bianca. L’intera giornata sarà dedicata al relax sulla spiaggia, allo snorkeling o al diving, e all’esplorazione della costa in kayak.

8° GIORNO

La crociera termina a Natewa Bay e di qui sarete trasferiti all’aeroporto di Savusavu.