Home » Idee di Viaggio » Giappone insolito

Giappone insolito

pubblicato in: Idee di Viaggio | 0

Siete alla ricerca di un viaggio unico e insolito per il vostro viaggio di nozze?

Il Giappone fa al caso vostro: meta dalle mille sfaccettature, anche romantiche, tra gli incanti della natura e le suggestioni dell’arte giapponese, gli splendidi paesaggi e i monumenti più famosi, alloggiando in accoglienti e rilassanti hotel! L’esperienza nipponica vi incanterà, rapendovi nel fascino senza tempo del Giappone!

Il Giappone è un paese misterioso e incantevole dove l’era moderna si mescola saggiamente con il passato, in un mix perfetto e allo stesso tempo pieno di contraddizioni. È un viaggio ricco di sfaccettature e di emozioni che riesce a soddisfare qualsiasi aspettativa.

Per andare in Giappone occorrono circa 12 ore dall’Italia: è possibile scegliere sia il volo diretto da Milano o da Roma sia con scalo nelle maggiori capitali europee o asiatiche.

Numerose sono le attrattive di questo paese, a partire dal suo simbolo più famoso, il meraviglioso Monte Fuji (un vulcano che con i suoi 3.776 m è anche la montagna più alta del paese). Il Giappone è tutto da scoprire: le tecnologie più avanzate, i treni velocissimi a sospensione magnetica, gli enormi grattacieli che fanno da contrasto alle vecchie abitazioni in legno, i ristoranti tipici, la tecnologia, le geishe e i mille templi

Il clima del Giappone è generalmente temperato, quello a nord è simile a quello dell’Europa centrale e meridionale, con un clima primaverile molto gradevole. Essendo però il Giappone un arcipelago che si estende per oltre 3000 km da nord a sud, il suo clima varia molto. L’estate, calda e afosa, è il periodo più piovoso dell’anno. Il periodo migliore per visitarlo è la primavera (da marzo a maggio), stagionalità in cui i ciliegi e i susini sono in fiore o l’autunno (da settembre a novembre), mese ideale per visitare il paese caratterizzato da temperature piacevoli e colori dorati, bronzei e gialli che illuminano montagne e colline, ma anche i parchi cittadini.

Tra le mete da non perdere è Tokyo. È una città unica e molto particolare: sembra essere uscita da un film del futuro, con enormi grattacieli e mille luci colorate ma allo stesso tempo, nella parte più antica della città, si trova il Palazzo Imperiale, residenza dell’Imperatore, circondato da giardini che costituiscono un raro esempio di architettura giapponese. Il resto della città ha un aspetto moderno e all’avanguardia, regno dell´elettronica e dello shopping. Uscendo dai confini della capitale, vale la pena visitare le città del Giappone antico: Kyoto, antica capitale del paese e forse la città più affascinante che conserva al suo interno l’essenza del Giappone classico fatto di storia, religione e cultura, e Nara, oggi piccola cittadina ricca di edifici storici e famosa per il Parco Nara-Koen abitato da circa mille cervi.

 

Condividi!