Home » Idee di Viaggio » Guatemala

Guatemala

pubblicato in: Idee di Viaggio | 0

Il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre, ma sperimentare con nuovi occhi. Ogni punto di un luogo vi leggerà una nuova storia che non è mai stata scritta.

Il Guatemala è il paese in attesa di essere vissuto. Se ve lo lasciate fuggire, fuggirete solo dal’essenza della vita. Allora perché è eclettico il Guatemala? Mentre state sulle alte cime delle montagne che riempiranno il vostro cuore di calore nonostante il freddo, la prossima destinazione che potreste fare è crogiolarvi nella bellezza delle spiagge caraibiche. Potrete camminare attraverso i terreni sperduti delle giungle e persino sperimentare i torrenti naturali. È tanto bello quanto fangoso, e questa imperfezione rende il luogo perfetto per una visita. La diversità culturale può essere una frase scontata, ma la cosa stranamente unica ed interessante è nella varietà che trovate ovunque, ed il Guatemala in questo è noto per parlare ben 23 lingue. Il Guatemala è il cuore Maya del Centro America, quindi tenetelo in considerazione per poter dire buenas con un sorriso caldo ed iniziare una nuova avventura.

 La vista Hilltop, Antigua Guatemala

Vale la pena aprire le porte ad un viaggio in Guatemala da soli, ma ecco un assaggio delle principali attrazioni e delle avventure da intraprendere.

I primi cinque posti da visitare in Guatemala dovrebbero essere:

 

Lago De Atitlan

Lago De Atitlan: Contornato da tre vulcani inattivi, è uno dei luoghi più affascinanti per vedere il sole calante nel cielo sconfinato. Visitate la città di San Pedro, che si adagia alla base dello stesso vulcano da cui prende il nome. Fate un giro in barca per ammirare il pittoresco paesaggio attraverso il villaggio di Panajachel. Essendo una popolare location turistica, offre numerosi ristoranti, bar e un incredibile vita notturna con un ambiente in riva al lago. Questo mondo indigeno dei Maya è uno splendore naturale posizionato sugli altopiani. Potete imparare lo spagnolo oppure godervi l’avventura delle immersioni subacquee.

Piramidi Maya Tikal

Tikal: Esplorate le antiche meraviglie che si trovano in questa foresta pluviale della regione settentrionale del Guatemala. Tikal, che in origine significa “Luoghi di Voci’ o ‘Luoghi di Lingue’, una volta era composta da milioni di persone, ma questa antica metropoli oggi è rimasta con le ipnotizzanti rovine Maya. E’ anche una riserva naturale di fauna selvatica con pappagalli, scimmie, cervi, are e altre incredibili specie. La vasta distesa di Tikal vi prenderà un paio di meravigliosi giorni per ammirare le sue gemme nascoste.

 

L’Arco di Santa Catalina, Antigua

 

L’Arco di Santa Catalina:

Situato nella vivace e precoce capitale di Antigua, l’Arco di Santa Catalina è un riconoscimento dell’architettura spagnola del vecchio mondo con splendidi eremi, università e cattedrali. Questo arco segna l’arrivo di tutti in un luogo popolare durante la Settimana Santa e migliora la bellissima città in Guatemala.

Mercato Artigianale di Chichicastenango

Il Mercato di Chichi

Molti chiamano “Chichi” il mercato di Chichicastenango, che è l’ultima destinazione di shopping in Guatemala. A circa due ore a sud ovest da Guatemala City, è uno dei mercati indigeni più brillanti in tutta l’America. Dall’artigianato in legno alle ceramiche, dai tessuti locali ai vestiti per finire con i fuochi d’artificio, avrete tantissime opzioni in questo mercato. Guatemala City ospita anche numerose feste e festival durante tutto l’anno.

Isola di Flores

Flores

Sul Lago di Petén Itzá, collegato da una strada rialzata, si trova l’isola di Flores. E’ la regione settentrionale del Guatemala, che detiene l’ultimo dei Maya Itza Indians. L’altra sua parte pone le città gemellate di San Benito e Santa Elena. Essendo in prossimità di Tikal, questo posto è per lo più visitato da molti turisti, ma di per sé possiede la sua grande attrazione, soprattutto con gli edifici coloniali coperti di rosso, le strette stradine di ciottoli e le chiese storiche. Fate delle nuotate rinfrescanti oppure godetevi lo Zoo Petencito e il Parco Naturale, Flores vi offre la migliore possibilità per le escursioni a piedi e le passeggiate a cavallo. Inoltre, potrete godervi anche le pietanze locali nella catena di ristoranti assortiti e la musica dal vivo.

Volete capire il cuore e l’anima di un luogo? Alora fatelo attraverso la comprensione e l’indulgenza della sua cultura e delle sue feste. Mentre la storia e la cultura Maya è antica, c’è una forte influenza spagnola e viene pertanto considerato come un paese cattolico. Molti dei festival inltre sono in puro stile latino-americano.

Alcuni dei festival culturali del Guatemala e soprattutto delle feste tradizionali possono essere il punto di svolta più importante nel vostro viaggio in Guatemala, scoprite quali:

Baile de la Conquista

Baile de la Conquista: E’ una delle feste da ballo più comuni e belle in Guatemala. Riporta allaluce la vittoria spagnola sui Maya e queste forme di danza sono la pratica tradizionale nei villaggi Maya profondamente inculcati nel simbolismo e nella storicità.

Sumpango Magnificent Kite Festival

Teste di Zucchero nel Giorno dei Morti

Sumpango Magnificent Kite Festival & Dia de los Muertos:  Imparare i nomi potrebbe essere la prima avventura per vivere attivamente le feste e la cultura del Guatemala. Uno dei più popolari festival latino-americani è il Giorno dei Morti, traduzione letterale di Dia de los Muertos. Celebrato in tutto il paese il 2 novembre, consiste nel far volare gli aquiloni e nelle corse di cavalli selvaggi, i due grandi eventi di questa giornata. Dovete assaggiare le fiambre, un piatto locale e una specialità di questa celebrazione. Il comune di Sumpango, così come altri comuni limitrofi, fa volare aquiloni giganti che vanno da 2 a 20 metri di diametro e vengono realizzati da tutti assieme nei mesi precedenti. Realizzati esclusivamente con carta velina, mentre mostrano significativi messaggi dei diritti delle donne, riempiono il cielo con un’incredibile gioia di colori.

Burning Devil Festival

Burning Devil Festival: Celebrata nella città di Antigua, ogni 7 di Dicembre, è un carnevale religioso tradizionale sudamericano che brucia le effigi giganti dei Diablos o Diavoli per scacciare la presenza del male dal paese. Questi demoni sono alti mediamente 3 metri con corna rosse e piccoli forconi in mano. Per l’occasione, la città festeggia anche con falò e crackers. Questa tradizione, come si credeva, nasce dai tempi coloniali, quando in questo posto era solito accendere lanterne o falò per festeggiare ogni occasione speciale. A volte questo evento coincide con la Festa dell’Immacolata Concezione.

Carnevale della Raccolta del Caffè, Frajianes

Coffee Harvest Carnival:  Il Guatemala è famoso nel mondo per le sue immense esportazioni di caffè, e questo festival permette ai nativi di godersi al meglio il Carnevale della Raccolta di Caffè a Febbraio di ogni anno. La città di Frajianes festeggia l’arrivo del raccolto, offrendo un corteo colorato con cibo, musica e tanti balli.

Semana Santa – Settimana Santa

Semana Santa: Molto popolare nella cultura spagnola, la Settimana Santa o Semana Santa, nel cristianesimo è la settimana prima dell’inizio di Pasqua. Molte di queste processioni della Settimana Santa sono iniziate nei primi del 17° secolo. Anche Santiago de los Caballeros de Guatemala e Guatemala city celebrano la Settimana Santa. Una volta considerate seconde solo a Siviglia, in Spagna, negli ultimi anni queste festività della Settimana Santa vengono considerate come le più grandi del mondo.

Scoprite questa vacanza con una fusione perfetta di vecchi e nuovi mondi in Guatemala, con la sua ricca cultura che scorre dalla Spagna alla terra nativa Maya.